CERCA

testata scuola

copertina n. 2

L’intento di queste pagine è stato fin dall’inizio quello di provare a raccontare, grazie alle penne e agli occhi di studenti e insegnanti, non solo quanto di bello e importante avviene all’interno delle nostre mura scolastiche, ma anche di superarne i confini uscendo dai cancelli per osservare la realtà che ci circonda. Perchè una scuola che racconta e si racconta è una scuola che vuole e che prova a crescere; una comunità scolastica - quella guidata dalla dirigente prof.ssa Tiziana Cerbino - che guarda al futuro ponendosi obiettivi sempre più ambiziosi raccogliendo quelle sfida educativa alla quale siamo chiamati a dare sempre una risposta.

Risposta che, in piccola parte, prova a dare anche il nostro giornale scolastico attraverso le sue variegate pagine dove oltre a foto, disegni e articoli scorgiamo anche il tentativo di dare voce ai tanti progetti realizzati, ai traguardi raggiunti, ai sogni di studenti e insegnanti. Si, perchè all’interno di queste pagine non troverete solo “articoli”, ma  la risposta a una scommessa: quella di trasformare la scuola in una palestra dove i ragazzi possono cimentarsi in esperienze nuove e arricchenti, andando oltre le mura scolastiche (alcune volte anche solo metaforicamente) per osservare e raccontare quello che avviene con occhi nuovi: i nostri. Ed è proprio questo a rendere interessanti queste pagine di giornale: la sua vision. Allora non ci resta che tuffarci all’interno di questo secondo numero per apprezzare i numerosi contenuti partendo dall’interessante intervista fatta alla sindaca di Cariati Filomena Greco che ha ricevuto alcuni studenti presso la sala consiliare. Toccante la lettera aperta scritta da uno degli alunni ucraini che stiamo accogliendo nelle nostre classi, e delle tante manifestazioni di affetto degli studenti. Diversi i contributi di taglio ambientale che spaziano dalla Giornata della Terra, passando per la Giornata dell’Acqua, all’incontro con i Carabinieri della biodiversità che ha portato alla piantumazione di ben 40 alberi nei diversi plessi. Interessanti sono ancora gli articoli e le simpaticissime foto che raccontano la Giornata dei Calzini spaiati per sensibilizzare alle diversità. E poi ancora il racconto di una classe plastic free, dell’attenzione per il nostro mare e dei tanti progetti realizzati. Insomma articoli, disegni, filastrocche e poesie che parlano di noi, della nostra scuola, della nostra comunità. Proviamo a raccontarvi il nostro mondo. Buona lettura e buone vacanze.

Roberto De Cicco

FS Comunicazione

 

Allegati:
Scarica questo file (Gazzettino IC Cariati_N. 2.pdf)Gazzettino IC Cariati_N. 2.pdf[ ]3839 kB
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.